Efrem Sabatti - Psicologo a Brescia

Efrem Sabatti - Psicologo a Brescia

Disturbi del tono dell'umore


Disturbi del tono dell'umore

Con il termine disturbi dell’umore si intendono il disturbo depressivo maggiore e il disturbo bipolare.


 Il disturbo depressivo maggiore è quello che generalmente chiamiamo depressione ed è caratterizzato da tristezza e apprensione, sensi di colpa, apatia, isolamento sociale, insonnia o ipersonnia rallentamento psicomotorio o al contrario nervosismo diffuso, perdita di appetito e calo di peso, oppure aumento dello stesso e incremento del peso, perdita del desiderio sessuale, stanchezza, calo dell’autostima, autosvalutazione, perdita del piacere e del valore di ciò che prima era ritenuto importante. In taluni casi possono manifestarsi pensieri di morte o di suicidio. L’altro disturbo dell’umore si definisce invece disturbo bipolare ed è caratterizzato dall’alternanza di fasi depressive, con fasi maniacali, nelle quali il soggetto appare euforico, iperattivo e agisce comportamenti diametralmente opposti ai precedenti.

Condividi